Konvekta ad Agritechnica 2019
eventi - 21/11/2019

Dopo averle introdotte a Busworld, Konvekta ha presentato ad Agritechnica tutte le sue nuove soluzioni di climatizzazione per macchine agricole

Agritechnica 2019 ha chiuso i battenti con un grande successo. Con 2.820 espositori e 450.000 visitatori, di cui oltre 130.000 fuori dalla Germania, Agritechnica ha dimostrato ancora una volta la sua eccezionale posizione come fiera leader mondiale per la tecnologia agricola.

Muta era ad Hannover a fianco dei partner Konvekta, Grammer e Mekra, focalizzati sulle attuali sfide dell'agricoltura, come aumentare la produttività e la protezione del clima, dell'ambiente e delle risorse in tutto il mondo. Tutti gli espositori hanno presentato soluzioni innovative per future domande del settore e della società.

Konvekta dopo aver presentato al “Busworld” di Bruxelles gli innovativi sistema di climatizzazione a CO2 in pompa di calore per autobus, ha presentato ad Agritechnica il prototipo di sistema di climatizzazione elettrico per cabine, la gamma completa dei sistemi modulari MASC (Modular Air Coniditioning Series) M400, M600 and M900: concetti modulari applicabili a diverse dimensioni di cabine di macchine.



Anche il nuovo sistema di evaporazione e riscaldamento del tetto VD 2130/4 / 12V con struttura in EPP (Polypropilene espanso) ha suscitato grande interesse.

Il VD2130 è un potente evaporatore / riscaldatore progettato per macchine agricole e cabine. Ha un'innovativa tecnologia abitativa da montare nella struttura del tetto della cabina con qualche vantaggio in più: riduzione del rumore, isolamento termico ottimale
e ventilatore senza spazzole disponibile come opzione.

Cos’è l‘EPP?
L’EPP è un materiale plastico dalle molteplici funzioni e dalle alte performance ingegneristiche, ideale per applicazioni diversificate. Grazie alle sue specifiche caratteristiche è utilizzabile in svariati settori ed è in grado di migliorare le performance tecniche e il valore assoluto del prodotto finito.

Resistente e indeformabile
l’EPP offre un ottimo binomio resistenza-peso, con la qualità finale di un’ottima capacità di carico e di grande ottimizzazione di pesi e volumi. La sua elevata capacità di assorbimento dell’energia lo rende ideale per applicazioni in componenti di protezione, ad esempio quelli tipici del settore automotive e logistico. L'Epp a differenza dell’ EPS ha memoria, cioè dopo la deformazione per assorbimento d’ urto, ritorna alla forma primitiva.

Leggero
l’EPP è un materiale ultraleggero. La sua intrinseca leggerezza consente notevoli riduzioni nel peso del prodotto finito con un sostanziale aumento della resistenza e dell’efficienza.

Isolante acustico
l’abbattimento acustico dell’EPP è garantito nella sua versione porosa, con eccellenti performance nel settore automotive.

Isolante termico
l’alto isolamento termico del polipropilene espanso è indispensabile in settori in cui la resistenza alle temperature è fondamentale, come quello alimentare, medicale e, più in generale, per i prodotti sensibili alle escursioni termiche. La capacità isolante dell’EPP lo rende fortemente adattabile all’applicazione nel settore termoidraulico.

Riciclabile
l’EPP è un materiale riciclabile al 100%.


La fiducia degli investimenti continua ad essere elevata
Nonostante le diverse condizioni di base, in Agritechnica l'umore nel settore è ottimista. Ciò si riflette anche nell'elevata fiducia degli investimenti di base. Come mostrato da un sondaggio tra gli operatori, i due terzi di essi intendono investire nei prossimi due anni.

MUTA. Un grande viaggio cominciato ottanta anni fa

Vai alla storia
Pezzi di storia, ricambi generazionali e originalità imprenditoriali di una grande azienda della Motor Valley.
Foto, cimeli e memorabilia di un racconto straordinario.